utenti online

Abbiamo 116 visitatori e nessun utente online

in chat
il dono 1
gruppo AMA post aborto 0
gruppo AMA mammesingle 0
aiutaci!

sostieni il progetto de IL DONO con una donazione!

offerta:   EUR

come si fa?

Discussione iniziata da narnia 5 anni fa

La casa fa schifo, a tratti puzza anche, si mangiano solo surgelati, io da giorni non mi faccio la doccia, non riesco neanche a tirarmi il latte perchè come lo appoggio nella culla parte la sirena, gli altri figli li vedo di sfuggita... E in più neanche la soddisfazione di vederlo crescere florido. Ci sarà un senso anche a questo.

E' uno sfogo da malinconia serale. Scusate.

Devi essere un membro di questo gruppo prima di poter partecipare a questa discussione
lucia76
lucia76
serena accade di "dare di matto", penso succeda più o meno a tutte chi per un motivo chi per un altro, e anche lo sfogo serve. ma così come lo sfogo a volte serve anche che qualcuno da fuori ci metta uno stop, ci "ridimensioni" insomma facendoci uscire da quel vortice che rischia solo di inghiottirci e che si alimenta con la commiserazione. te lo dico solo per esperienza personale eh. forza e coraggio ;-)
5 anni fa
narnia
narnia
Se è per questo, sottoscrivo anche io. Lo so benissimo che le mie angosce non sono proporzionate alle circostanze, che ci sono situazioni tragiche e che la mia non è una di queste.
Però mi accade così e voi non sapete quanto vorrei che non mi accadesse. Vi assicuro che non è questione di volontà, perchè quella c'è tutta.
Sto chiedendo aiuto, ma di un genere un po' più incisivo di quello, pur buono, che mi suggeriva Lucia. Il mio problema è più profondo, più antico e queste circostanze solo lo hanno riportato a galla.
Ma mi rendo conto che non è questo il luogo per parlarne, non riguarda l'allattamento di certo!
E' difficile da capire per chi non l'ha provato. Io personalmente la detesto questa cosa, però ci sono dentro.

Sono teribilmente dispiaciuta per i figli della tua amica; l'unica consolazione è quella di sapere che per loro si è già compiuto il Destino buono che aspetta tutti noi. Che non sono perduti. Che un giorno li vedremo.
5 anni fa
Serena
Serena
sono assente da un pò , abbiamo qualche problema aggiuntivo e per altro oggi è morto il secondo bimbo di una mia carissima amica. Avrebbe partorito la settimana prossima..distacco di placenta ed è morto. Il primo bimbo gli è morto due anni fa al settimo mese di gravidanza. Scrivo questo perchè è urgente rivedere il concetto di incubo. ridimensionarsi e ridimensionare quello che si ha e si è.. o si suppone di avere ed essere.
sottoscrivo ogni riga scritta da lucia. alcune le sottoscrivo anche con l'evidenziatore.
per il resto meditare, molto. e passare all'azione.
5 anni fa
lucia76
lucia76
scusami serena se mi permetto: che cosa significa che oggi gli volevi bene di nuovo? è possibile secondo te smettere di voler bene ad un figlio quando urla o ci fa perdere la pazienza? ... le parole hanno un significato ben preciso e anche rileggersi può esserci utile per capire “come stiamo” e per uscire da quello che chiami chiodo fisso.
Chiedi aiuto serena, anche molto semplicemente quando verso sera urla (come la gran parte dei lattanti)affidalo a tuo marito o a qualcuno di fiducia, e tu vai a farti una bella doccia calda o esci per fare la spesa o una passeggiata, ogni tanto si può fare, così magari eviti di arrivare a dare i numeri.
Poi quando sei più calma, fermati a riflettere su quello che stai vivendo, cerca di farlo con obiettività: hai una famiglia, un marito, tre figli sani e belli, l’ultimo dei quali è così piccolo che dipende in toto da te, forse cresce poco, forse, ma sta bene, ha il suo ritmo di crescita, il suo carattere, i suoi “modi”.. e chiede di essere amato esattamente come gli altri. Gli incubi non sono questi, sono ben altra cosa credimi.
E lo sai che questi mesi non tornano più.. non perderteli.
5 anni fa
narnia
narnia
Ieri sera al solito urlava come un pazzo e io ho dato i numeri. Oggi lo guardo e gli voglio bene di nuovo. Non voglio che questo chiodo fisso mi impedisca di godermi mio figlio (i miei figli). Sto cercando una soluzione.
5 anni fa
giuly76
giuly76
:-(
5 anni fa
lucia76
lucia76
:-(...
5 anni fa
narnia
narnia
Sì, lo stress che ho addosso sicuramente pesa tanto. Quello che tu dici provo a farlo, ma è possibile soo in pochi momenti. A dire la verità non vedo l'ora che passino questi mesi e che l'incubo finisca. Perchè ora come ora lo vivo solo come un incubo...
5 anni fa
lucia76
lucia76
può essere serena che risente anche del tuo stato d'animo.. dovresti cercare di stare più tranquilla magari allattarlo in una stanza solo voi due, anche stesi sul letto pancia contro pancia ;-) il nostro nervosismo lo avvertono inevitabilmente.. quindi fai tutto quello che puoi per rilassarti un pochino anche tu, è importante per entrambe
5 anni fa
narnia
narnia
Gli do sempre entrambi i seni, anche più volte nella stessa poppata cercando di calmarlo, ma niente.
5 anni fa
narnia
narnia
Guarda Lucia, da stamattina non ciuccia più per niente, o si addormenta alla tetta o piange e sembra affamato. Sono veramente depressa.
Non ho orari precisi per l'aggiunta (mia o di artificiale a seconda di quanto me ne tiro). Da ieri con la peddy abbiamo concordato circa 200 ml nelle 24 ore; da ieri glielo do col bibe perchè col das era troppo un casino. A me sembra che si attacchi meglio dell'inizio, mi dà molto meno fastidio e il capezzolo, che prima usciva tutto sxhiacciato adesso esce bello dritto (fino a ieri, perchè oggi praticamente niente...).
Ho appena finito di dargli 25 ml miei e 70 artif. e sta facendo la cacca finalmente. Non la faceva spontaneam. da giorni...
5 anni fa
lucia76
lucia76
un'altra cosa: ci sono orari in cui fa così (ciucciare solo 2/5 minuti) o sempre? e poi quando si stacca cosa fa? piange e sembra affamato? oppure si stacca e si "contorce " come se avesse dolori? e tu cosa fai, gli proponi l'altro seno o smetti? l'aggiunta quando gliela dai? scusa il terzo grado ma è per capire
5 anni fa
lucia76
lucia76
ma non è che magari non si attacca bene?
il latte ce l'hai (e non mandarmi aff.. :-D), lo prova anche il fatto che esce anche col tiralatte e come abbiamo già detto con il tiralatte ne tiri meno rispetto alla suzione del bambino. non mollare serena, sei solo molto stanca e ci sta tutto.. magari fatti vedere da un'ostetrica per verificare che si attacchi bene
p.s. i fermenti ricordo che funzionavano ma ad essere sincera non ricordo perché la pediatra me li aveva dati, forse per la stitichezza..
il cortisone è vero è dopante ;-) si vede che a lui ha fatto molto effetto :-D

5 anni fa
narnia
narnia
p.s. si attacca, tira 2-5 minuti poi comincia a siucchiettare. Il latte non esce, questa è la triste verità!
5 anni fa
narnia
narnia
Giacomo è guarito! Ho scoperto che il cortisone che fa con aerosol e che prende in pasticche può dare aggessività iperattiovità e insonnia. Ecco perchè è così!

Lucy, i fermenti avevano funzionato?

Per Giovanni questa sett ho fatto: turalatte, aggiunta artif (meno possibile), allatt. a richiesta, tutte le posizioni che ho potuto, autoattacco... Risultato: è cresciuto ancira 100 grammi. In questo momento se qualcuno mi viene a dire che tutte le mamme hanno il latte mi viene da mandarlo aff....
5 anni fa
lucia76
lucia76
povero giacomo, sicuramente si è un po scombussolato poverino!
sulla tisana sono d'accordo di non darla, anzi sinceramente mi stupisco che ci sia ancora chi la consiglia.. per i fermenti io ho usato il reuterin, male non fanno si può sempre provare ;-)
5 anni fa
narnia
narnia
Giacomo è tornato a casa, stanotte ci ha fatto impazzire: crisi isteriche, pipì a letto e chi più ne ha più ne metta. Anche fargli l'aerosol è una tragedia. Il fatto del fratellino e il ricovero l'hanno mandato completamente in tilt. E io pure sono alla frutta.
Anche Giovanni ha sempre un sacco di aria nella pancia, ti si stringe il cuore quando lo vedi che piange così, vero? La pediatra mi ha consigliato i massaggi e il sondino di silicone. In casi estremi fermenti lattici, ma non li ho ancora provati. Quando uso masseggi e sondino fa un sacco di aria e sembra che per un po' stia meglio. Fossi in te non gli darei nessuna tisana al finocchio: i neonati devono bere latte e basta, se gli dai la tisana non si nutrono (è solo acqua e forse, ahimé, un po' di zucchero) e magari ti salta la poppata perchè ha lo stomaco pieno. Poi secondo me non serve a niente, ma questa è un'opinione personale.
Che fatica ragazzi!
5 anni fa
Lenaih
Lenaih
Povero Giacomo!! Facci sapere. Il mio Andrea è sempre irrequieto (però cresce, e tanto) ma suppongo siano i dolori di pancia: infatti ha sempre l'aria nella pancina. Può darsi sia così anche per Giovanni. La sua pediatra dell'Asl lo visiterà per la prima volta giovedì sera, nel frattempo quella dell'ospedale mi ha dato il Colimil da mettere nel latte dell'aggiunta e una tisana al finocchio la sera durante l'ultima poppata.
5 anni fa
narnia
narnia
mah guarda non so, oggi tranquillissimo. Pipì tanta. Cacca è da ieri che non la fa. Lo peso lune dalla peddy, vedremo.
Per dire che non c'è limite al peggio: ieri sera Giacomo, 2,5 anni, ricoverato per laringite acuta; aveva la gola quasi chiusa. Tra poco per fort. lo dimettono.
Sono davvero provata!
5 anni fa
lucia76
lucia76
lo vedi più magro o è proprio calato? se rigurgita però significa che il latte lo prende.. la pipì ne fa? la cacca ogni quanto? può darsi semplicemente che il suo stomaco/intestino fatichi un pò ad ingranare e che sia irrequieto per qualche dolorino..
5 anni fa