utenti online

Abbiamo 122 visitatori e nessun utente online

in chat
il dono 1
gruppo AMA post aborto 0
gruppo AMA mammesingle 0
aiutaci!

sostieni il progetto de IL DONO con una donazione!

offerta:   EUR

Asilo nido? O Baby sitter

Discussione iniziata da Lenaih 5 anni fa

Mia suocera, sulla quale contavamo tanto perchè è giovane libera e vicina, l'altra sera ci ha detto di non voler curare il bimbo quando io rientrerò al lavoro (troppo pesante). Devo metterlo quindi al nido in tarda primavera/inizio estate...qualcuna di voi sa darmi indicazioni? Meglio il privato o il comunale? E per il Comunale come si fa a far domanda? O consigliate una baby-sitter?

Devi essere un membro di questo gruppo prima di poter partecipare a questa discussione
Lenaih
Lenaih
E' vero: buona idea sia per gli Open Day che per i centri estivi...non ci avevo pensato. Grazie Lucia )
5 anni fa
lucia76
lucia76
sinceramente per la ricerca non saprei paola, io vivo in una realtà molto più ristretta e "familiare" quindi se dovessi cercare una baby sitter chiederei a chi conosco se conosce qualcuno di fidato (cugini, zii, conoscenti del paese..), stessa cosa per la scelta del nido, più o meno qui conosciamo le varie realtà e sicuramente chiederei a chi c'è stato come si è trovato. potresti approfittare di quando ci sono gli open day per andare a visitare gli asili: sia perchè così ti fai un'idea degli spazi che hanno e dei servizi che propongono ma anche perchè molti fanno dei "centri estivi" per luglio/agosto così potresti approfittare per tamponare le poche settimane che ti servono per coprire l'estate e magari se resta nello stesso nido per settembre ti faciliti l'inserimento
5 anni fa
Lenaih
Lenaih
Ciao Lucia...grazie. In effetti l'obbligatoria mi scade a gennaio, e prendo la facoltativa fino a giugno. Poi purtroppo dovrò rientrare (sai anche tu come funziona sul posto di lavoro). Avrò un'ora di allattamento fino all'anno di Andrea (il 14 settembre), ma quell'ora in meno in ufficio per 3 mesi non risolve molto il problema. Pensavamo di far iniziare il nido al piccolo a 1 anno (dunque a settembre): tu come la vedi? E' l'età giusta? Prima di allora ci sembra un po' troppo piccolino. Considerando dunque che da settembre sarà al nido e che il mese di agosto Alessandro è in ferie dal lavoro e dunque lo curerà lui tutto il giorno, mi rimangono scoperti parte di giugno e tutto luglio. Magari tamponerò un po' con l'aiuto di mia madre e mio padre (che però vivono a Cremona e fare avanti indietro Cremona-Milano tutti i giorni mi sembra un tantino eccessivo). Pensavo quindi per quel lasso di tempo di sentire anche una baby-sitter, se pur come giustamente scrivi tu deve essere una persona strafidata. Dove mi consigliate che la cerchi? Università? Chiedendo al prete dell'oratorio qui vicino? Passaparola? Non so Lucia..sono confusa perchè davvero non credevamo di dover scegliere per il bambino in questo senso. Il nido, pazienza, si farà ma certo non prima di un anno. Mi sono informata sul sito del Comune e i bandi escono a febbraio: proverò ma credo di non avere i requisiti economici (siamo due persone normali con stipendi normali ma pare che in questa città si debba essere 'indigenti' per essere presi da un Comunale). Evvabè..In ogni caso come scelgo il privato? In base alle attività? Agli spazi? Alle maestre? Boh....
5 anni fa
lucia76
lucia76
non riusciresti a prenderti un po di maternità facoltativa?
per il resto non saprei tra comunale e privato, la qualità la fanno le maestre e i servizi offerti e ce sono di buoni sia comunali che privati. il comunale non so se lì inserisce anche in corso d'anno (dovresti chiamare in comune e chiedere info), il privato di solito ha orari più flessibili, dipende anche da che esigenze hai tu. la baby sitter quando sono così piccoli sarebbe meglio.. però io non ce la farei a meno che non sia una persona che già conosci e strafidata..
5 anni fa

Discussioni correlate