utenti online

Abbiamo 115 visitatori e nessun utente online

in chat
il dono 1
gruppo AMA post aborto 0
gruppo AMA mammesingle 0
aiutaci!

sostieni il progetto de IL DONO con una donazione!

offerta:   EUR

oggetto transizionale

Discussione iniziata da lucia76 5 anni fa

la famosa "copertina di linus" insomma, quella "cosa" che diventa l'inseparabile oggetto di amore e consolazione che molti bambini utilizzano per gestire il passaggio dalla totale dipendenza dalla mamma verso la progressiva autonomia ..i vostri bimbi l'hanno avuto? che cos'era (o é)? e da che età?

la mia pare non l'abbia, ha una bambola preferita con cui gioca molto ma quando è il momento della nanna o eventuali momenti di crisi non la cerca, piuttosto preferisce i suoi librini e capita spesso che ne porti a letto uno (ma solo per la nanna del pomeriggio). vero è però che lei ha il suo ciuccio, ed è quello che cerca nei momenti di crisi (ma guai a portarlo all'asilo.. penso abbia il terrore che glielo prendano gli altri e vuole proprio che rimanga a casa al sicuro :D) ed anche il ciuccio viene considerato una sorta di oggetto transizionale.

io l'ho avuto, avevo una scimmietta pupazzo che mi fu regalata da mio nonno all'età di sei mesi e che da quel momento è diventata la mia compagna fedele e inseparabile :) era la mia compagna di giochi e quella che mi teneva compagnia nei momenti di tristezza o paura, ci ho dormito insieme per tantissimi anni ..fino all'adolescenza.. la conservo ancora e ci sono affezzionatissima.

 

e i vostri bambini? raccontate dai! :)

Devi essere un membro di questo gruppo prima di poter partecipare a questa discussione
lucia76
lucia76
(come ti capisco nora.. la mia tocca ancora faccia e tette..)
5 anni fa
Lenaih
Lenaih
Io avevo una bambola di pezza, la Chicca, alla quale ero affezionatissima perchè me l'aveva regalata una mia vicina di casa in maniera buffa: era entrata in casa con la bambola sotto il vestito fingendo di essere incinta (io ero piccolina, eh). Quando ci ho vomitato sopra e mia mamma l'aveva messa a lavare mi aveva raccontato di averla portata in ospedale a curarsi...Ora è 'sepolta' in uno scatolone nella cantina dei miei, ma mi avete fatto tornare la voglia di rivederla
5 anni fa
Nora
Nora
io fin dai 4 anni ho avuto una pecorella di peluches che ho portato con me ovunque, in tutte le vacanze, anche alle medie, venne con me all'isola d'elba! Ancora adesso ce l'ho e spero che mi seguirà fino alla fine insieme al suo amichetto Pigiamino, un orsetto con il pigiama. Manuel non ha 1 pupazzo preferito o un gioco, và a seconda di come gli gira, in compenso è inseparabile dai miei capelli e questo mi provoca molti problemi, soprattutto all'ora della nanna , fortunatamente durante la settimana è alla materna e mi evito quella del pomeriggio!!! Ma è veramente stressante vivere con uno che ti si attacca ai capelli e li usa come liana tutto il giorno.
5 anni fa
marea
marea
ricordo che mia nipote,oggi diciannovenne,aveva una bambolina di pezza super consumata battezzata "giuseppina"dalla quale non si separava mai per fare la nanna;infatti mia madre,sua nonna,aveva il compito di rammendarla per ridarle un pò di "vita"!
l'infanzia per me è troppo lontana e non si andava troppo "per il sottile" !! grazie per l'invito
5 anni fa
lucia76
lucia76
non hanno avuto neanche il ciuccio i tuoi?

e le altre?? raccontate dai! può rispondere anche chi non ha figli eh, se magari voi stesse avete avuto il vostro personale oggetto transizionale...
5 anni fa
narnia
narnia
Neanche i miei due l'hanno. Anche loro amano portarsi a letto qualcosa, ma sono giochi sempre diversi (o libri, pure loro!)i. Credo che come me non siano tipi che si affezionano alle cose.
Però si affezionano al rito, soprattutto il più piccolo, tanto che se qualche tempo fa gli toglievo io le antiscivolo prima di andare a dormire, mi toccava rimettergliele perchè se le voleva togliere lui; ed erano strepiti, in caso contrario!
5 anni fa