utenti online

Abbiamo 21 visitatori e nessun utente online

in chat
il dono 0
gruppo AMA post aborto 0
gruppo AMA mammesingle 0
aiutaci!

sostieni il progetto de IL DONO con una donazione!

offerta:   EUR

cover photo

bimbi grandi 6-10 anni

Iscriviti al Gruppo
bimbi grandi 6-10 anni

Categoria
parenting
Creato
Lunedì, 21 Febbraio 2011
Amministratori Gruppo
Serena


Questo gruppo è incentrato sulle sfide, le gioie e le frustrazioni dei genitori di bambini dai 6-10 anni di età.

Categoria
parenting
Creato
Lunedì, 21 Febbraio 2011
Amministratori Gruppo
Serena
  • Naty85
    Iscrivere mia figlia agli Scout?
    Iniziata da Naty85 Venerdì, 11 Maggio 2012 7 risposte

    Scout a rapporto.
    Per me fu un'esperienza molto formativa, la più importante della mia giovinezza, e ora ho iscritto anche entrambi i miei figli, che ne sono entusiasti.
    Per quanto riguarda il fatto che l'AGESCI sia un gruppo confessionale e tu sei atea, non mi porrei problemi: mio marito e io non ci riteniamo più cattolici, i miei figli non erano battezzati - ora una sì - e non hanno mai incontrato difficoltà. Ti dirò, anzi, che in parte la decisione di mia figlia di richiedere di frequentare il catechismo e di essere battezzata è senz'altro dipesa da ciò che ha vissuto in quell'ambiente.
    Le attività, così come l'uniforme, hanno un costo, ma in molti gruppi vengono organizzate attività di auto-finanziamento, in modo da consentire la frequenza assolutamente a tutti. Per l'uniforme, nei gruppi dei miei figli si organizza una sorta di scambio dell'usato: i grandi passano le loro cose ai piccoli, come in una famiglia.
    I miei figli fanno attività il sabato pomeriggio e sono impegnati in una uscita fuori sede al mese: singolarmente la lupetta, che ha nove anni, pernotta fuori solo un paio di volte l'anno, mentre il castorino, che ha sette anni, pernotta fuori sempre.
    Nel gruppo di mia figlia i genitori sono poco coinvolti, mentre in quello del bambino personalmente mi impegno molto (già tremo all'idea dei prossimi auto-finanziamenti al gelo. ).
    Scusa se rispondo solo ora, ma solo ora ho visto il tuo post.

    Ultima risposta di Asiel il Lunedì, 10 Settembre 2012
  • Serena
    mensa scolastica
    Iniziata da Serena Giovedì, 02 Febbraio 2012 2 risposte

    ho letto l' "avventura" e mi sa che ci provano dappertutto...quest'anno il mio piccolo va all'asilo e torna a casa praticamente digiuno. La merenda di metà mattina è di solito pane con i semi di girasole...quando va di lusso c'è frutta:due fettine di mela. a pranzo uno schifo..il pesce , e oggi c'è pesce, è una roba inguardabile e irrespirabile . alla fine ho scritto una lettera da far firmare ai genitori per vedere se si può fare qualcosa....tipo sopprimere la nutrizionista o cose così.Ma perchè la nutrizionista???Ma non possono dar da mangiare una tazza di latte o un po' di tè coi biscotti? Pane coi semini.... che va buttato tutto via poi. funziona in tutta italia così?

    Ultima risposta di Jenny il Venerdì, 11 Maggio 2012
  • clara
    lingua biforcuta
    Iniziata da clara Sabato, 24 Marzo 2012 7 risposte

    Ciao Clara,
    credo che vada prima educata la madre alla sensibilità e al rispetto degli altri, di conseguenza anche la bambina dovrebbe (e sottolineo dovrebbe, perchè se è degna figlia di sua madre, sarà dura!) imparare qualcosa.
    Faglielo pesare comunque, sia a una che all'altra, e vedrai che non capiterà più!
    Io ho avuto un problema simile a scuola, quando i compagni di classe di mia figlia le hanno riso in faccia perchè lei non ha un papà. Ovviamente non tutti hanno riso, alcuni (quelli più sensibili e che vivono in casa situazioni difficili) hanno compreso e non hanno detto nulla, ma nella maggior parte delle famiglie manca intelligenza e sensibilità.
    Ho dovuto parlare direttamente con i genitori delle pesti, perchè l'umiliazione che ha provato mia figlia (con relativo pianto) non gliela toglierà nessuno, ma almeno io mi son tolta un sassolino dalla scarpa.

    Ultima risposta di Naty85 il Giovedì, 29 Marzo 2012
  • clara
    lontananza
    Iniziata da clara Venerdì, 09 Marzo 2012 2 risposte

    vedremo il mese prossimo , comunque sono più in ansia io che nicolas. lui è proprio tranquillo per fortuna...mi stupisco molte volte di quanto questi bambini siano forti, più forti di noi adulti. dovrebbe essere il genitore a rassicurare il proprio figlio, e lo faccio sempre questo, però nonostante io dia questa sicurezza lui sente il bisogno di rassicurare la mamma, è bellissima questa cosa e non so nemmeno come descriverla. "Mammina stai tranquilla" è meraviglioso.

    Ultima risposta di clara il Mercoledì, 14 Marzo 2012
  • clara
    l'arte del conservare
    Iniziata da clara Venerdì, 13 Gennaio 2012 5 risposte

    e che devo dirti.. io c'ho daniele che è tremendo..gli altri a una certa hanno smesso! ...lui insiste..e man mano che cresce diventa più ...raccoglitore! allarga i suoi interessi e pensa a più modi per sfruttare la raccolta differenziata haahah

    Ultima risposta di Serena il Venerdì, 13 Gennaio 2012
  • clara
    qualche lettura fatta in giro...
    Iniziata da clara Lunedì, 09 Gennaio 2012 0 risposte
  • Serena
    indecisa
    Iniziata da Serena Martedì, 22 Febbraio 2011 0 risposte
  • Naty85
  • Naty85
    S.O.S. Tata?
    Iniziata da Naty85 Venerdì, 08 Aprile 2011 0 risposte
  • Naty85
Visualizza tutte le discussioni Visualizzando 10 di 10 discussioni